Ma che ciai er verme solitario

Strisciano le sillabe sopra ar fojo
sbavano inchiostro lungo le righette
scarabocchiano formule mai dette:
Tredici fratto trito d’erbavojo,
firtri l’amore e ce sommi daccapo.
Maiuscoletto meno un congiuntivo,
poi aggiusti de punto esclamativo;
più er sale sennò te rimane sciapo.
Le leghi insieme, butti un po’ de pesto
e lombrico giù un tema da ipertesto!

27 gennaio 2022
Leone Antenone detto Scartaccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: