Spilorcerìa

Prisco è sverto e je piace de fa er dritto:
conquista, spenne, spanne, cazzarola.
Vince, stravince e nun è mai sconfitto.
Nun je serve nemmanco na parola,
è un assopijatutto e zitto zitto,
se tiene tutto quanto stretto stretto,
che nun va più nemmanco ar gabinetto.

Avarìzia
Lucio Tarquinio Prisco
02 ottobre 2019
Leone Antenone detto Scartaccia 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: